Multimedia

INTERVISTE

Sovraindebitamento e legge fallimentare.

Come cancellare i debiti per privati e piccoli imprenditori. La legge 3/2012. In studio Sergio Margotti pres. Ordine commercialisti di Cremona e l’avv. Letterio Stracuzzi pres. ass. Protezione sociale italiana. Conduce Giovanni Palisto.

Il programma SKY ” I tartassati” ha dedicato un servizio ad un cliente dell’ avv. Letterio Stracuzzi

che è riuscito a salvare la propria abitazione grazie all’applicazione della legge 3/2012 sul sovraindebitamento. Il caso si riferisce ad una sentenza ottenuto dallo Studio presso il Tribunale di Rimini e riguarda una situazione debitoria complessiva di oltre euro 1.800.000.

LaCnews24 ha intervistato l’avv. Letterio Stracuzzi quale presidente di Protezione Sociale Italiana.

promotrice di un Convegno sul sovraindebitamento nella Città di Lamezia Terme. Il Convegno ha ricevuto molta attenzione da parte dei mass media locali e ha visto la partecipazioni di professionisti e imprenditori della zona. Il dato emerso dal Convegno, e dai diversi interventi dei partecipanti, è quello della scarsa conoscenza di una legge che ha un enorme potenziale.

Tele Calabria ha intervistato l’avv. Letterio Stracuzzi sulle recenti applicazioni della legge 3/2012

che ha introdotto in Italia il procedimento di composizione della crisi da sovraindebiramneto a favore di famiglie ed imprese. L’intervista si è tenuto a seguito del Convegno tenuto a Lamezia Terme sul delicato problema del sovraindebitamento di famiglie ed imprese.

CONVEGNI

Protezione Sociale Italiana ha organizzato insieme all’Università degli studi di Bergamo il Convegno sul ” Sovraindebitamento nel Codice della crisi e dell’insolvenza. Il convegno si è tenuto il 21 maggio 2019 presso il Centro Congressi di Bergamo ed è stato accreditato dall’Ordine degli avvocati di Bergamo.
Il Convegno ha visto la partecipazione del Presidente avv. Letterio Stracuzzi e di relatori illustri.
All’evento hanno partecipato oltre 400 persone: tra avvocati e professionisti.

Si riporta stralcio integrale dell’intervento tenuto dall’avv. Letterio Stracuzzi al Convegno sul sovraindebitamento del 30.6.2015

che ha visto la partecipazione, tra i relatori, dell’onorevole Francesca Cilluffo ” estensore del disegno di legge 3/2012″ e del giudice del Tribunale di Bergamo – sez. fallimentare dott. Vitiello. Durante il Convegno sono stati affrontati gli aspetti sostanziali e processuali della legge 3 del 2012 con particolare attenzione alla prassi dei Tribunali del Nord Italia.

Video II: la legge 3/2012 e il diritto del debitore di cancellare i debiti.

l debitore non è più considerato “colpevole” per il mancato pagamento dei debiti. Guarda il secondo video del nostro Convegno. Utilizziamo ” il linguaggio pratico della gente”.

Video I: la legge 3/2012 libera il debitore dalla schiavitu’ del creditore.

Abbiamo diviso il nostro Convegno di Milano sulla legge taglia debiti in 2 video. Guarda il primo video del nostro Convegno. Utilizziamo “il linguaggio pratico della gente”

Protezione Sociale Italiana ha organizzato insieme all’Università degli studi di Bergamo il Convegno sul ” Sovraindebitamento nel Codice della crisi e dell’insolvenza. Il convegno si è tenuto il 21 maggio 2019 presso il Centro Congressi di Bergamo ed è stato accreditato dall’Ordine degli avvocati di Bergamo.
Il Convegno ha visto la partecipazione del Presidente avv. Letterio Stracuzzi e di relatori illustri. 
All’evento hanno partecipato oltre 400 persone: tra avvocati e professionisti.

L’Unione Italiana Lavoratori, l’Organismo di Composizione della Crisi di Protezione Sociale Italiana e Centro Servizi 312 organizzano a Milano il primo Convegno sulla legge 3/2012.

Il Convegno è gratuito e aperto alla partecipazione di tutte le persone che intendono capire come funziona veramente la legge taglia debiti.

Il Nostro Convegno a Milano sulla legge taglia debiti ha visto la partecipazione in sala di oltre 100 persone tra cittadini, professionisti e imprenditori.

I partecipanti hanno capito come funziona la legge 3/2012 e come possono cancellare i debiti e ripartire con i nostri Organismi di Composizione della Crisi!! A breve saranno live gli interventi dei relatori.

Il Movimento Forense e Protezione Sociale Italiana organizzano il primo Convegno pratico sulla legge 3/2012 e sul Procedimento di Composizione della Crisi.

Il Convegno mira a diffondere tra gli avvocati l’applicazione pratica della legge e il ruolo degli Organismi di Composizione della Crisi.

Pubblichiamo le foto del Convegno sulla legge 3/2012 “taglia debiti” tenuto a Palermo il 4 luglio 2018 con il patrocinio all’Associazione Movimento Forense!

Il Convegno ha visto la partecipazione di oltre 200 avvocati.

Galleria di immagini

Libas, Confcommercio e Protezione Sociale Italiana a sostegno degli imprenditori in crisi a Rozzano

Francesco Belluscio, presidente di Libas consumatori, ha presentato progetti importanti, come l’apertura dello sportello antisuicidi che prenderà vita proprio nella sede di Confcommercio in via Mimose.

ARTICOLI SUI GIORNALI

La Provincia Pavese

Un imprenditore in “rosso” per 700000 euro può vendere l’abitazione ad un parente ed evita lo sfratto.

La Provincia Pavese

Rovinato da una banca gli cancellano i debiti

L’Eco di Bergamo

Uno sportello per assistere che ha troppi debiti

“La Sicilia” dedica un articolo al nostro OCC di Palermo

Uno sportello dedicato ai casi di “sovraindebitamento”, frutto della cosiddetta “legge salva suicidi”. Soccorrere le persone e le imprese indebitate facendo ricorso alla legge 3 del 2012 che permette…

Agipapress parla del primo caso di azzeramento debiti bancari, ottenuto dall’OCC di Pavia!

SOCIALE – STRADELLA (pv). Primo caso di azzeramento debiti bancari per un pensionato pavese. Conosciamo l’OCC e la legge 3/2012. E’ un pensionato di Mortara, A.S. invalido civile…
CONTINUA A LEGGERE »

Intesa Adiconsum-associazione Psi a tutela di chi si è indebitato

PALERMO – Un accordo quadro che ha l’obiettivo di sostenere e tutelare le persone che, a causa delle difficoltà economiche, sono andate incontro ad un forte indebitamento che le mette a rischio anche dal punto di vista psicologico oltre che legale. CONTINUA A LEGGERE