Avvia procedimento

Protezione-sociale.it > Organismo composizione delle crisi > Avvia procedimento


se ti trovi in una situazione di grave crisi economica e non riesci più a far fronte agli impegni finanziari assunti potresti avere diritto ad accedere alla procedura di composizione della crisi ex legge 3/2012 presentando direttamente – e senza l’assistenza di un avvocato o di qualsiasi altro intermediario –

istanza di accesso alla procedura all’Organismo di Composizione della Crisi. Per sapere come fare segui queste semplici indicazioni:

   1. Scegli l’Organismo di composizione della Crisi competente ad accogliere la tua istanza di accesso alla procedura. Per stabilire quale sia l’Organismo competente si deve far riferimento al luogo di residenza del debitore. Ad esempio. Se il debitore è residente in uno dei paesi in provincia di Milano, l’Organismo di composizione della Crisi competente sarà quello che opera presso il circondario del Tribunale di Milano.

   2. Consulta il tariffario e il regolamento di funzionamento dell’Organismo di Composizione della Crisi. Consultando il tariffario e il regolamento potrai subito avere un’idea dei costi della procedura da sovraindebitamento in modo da non avere sorprese e valutare bene i passi da compiere. Consultando il regolamento sarai inoltre a conoscenza del funzionamento dell’Organismo e di come si svolge la procedura.

   3. Scarica e compila l’istanza di accesso al procedimento di composizione della crisi. Nella sezione modulistica scarica il modulo “Istanza di nomina gestore”. Se sei una persona fisica o un fideiussore scarica il modulo ” Istanza di nomina gestore – consumatore”. Se sei una dita individuale o una società scarica il modulo “Istanza di nomina gestore – no consumatore”. Nella compilazione dell’istanza cerca di essere il più preciso possibile in modo da fornire una fotografia dettagliata della tua situazione debitoria.

   4. Invia istanza compilata e siglata tramite mail/pec. Dopo aver compilato e sottoscritto l’istanza potrai inviarla unitamente alla copia del pagamento e ai documenti richiesti per pec o mail. Subito dopo l’invio riceverai un numero di protocollo. Il procedimento di composizione della Crisi è avviato e potrai valutare con l’Organismo la tua situazione debitoria e portare a termine la procedura.

Prestiamo soccorso alle persone bisognose

con l'obiettivo di ripristinare l'uguaglianza sociale.