A chi e come si applica

Protezione-sociale.it > Legge 3/2012 > A chi e come si applica


Il procedimento di composizione della crisi da sovraindebitamento si applica a tutti i debitori persone fisiche e persone giuridiche, non assoggettabili alle procedure concorsuali.

Possono pertanto accedere alla procedura di sovraindebitamento i soggetti persone fisiche e giuridiche che:

  • – Non svolgono attività d’impresa (Persone fisiche, professionisti, artisti e lavoratori autonomi) e le società professionali;
  • – Sono Imprenditori commerciali sotto la soglia di cui all’art. 1 l.fall o che hanno cessato l’attività da oltre un anno (art. 10 l.fall.)
  • – Sono imprenditori non commerciali
  • – Sono enti privati non commerciali (associazioni ecc.);
  • – Imprenditori agricoli (art. 7 l. 3/2012);
  • – “Start up innovative” indipendentemente dalle loro dimensioni.

 

Il debitore che intenda avviare il procedimento potrà rivolgersi al Tribunale – mediante l’assistenza di un avvocato –  o, in alternativa, all’Organismo di composizione della Crisi territorialmente competente senza assistenza di un legale.

Prestiamo soccorso alle persone bisognose

con l'obiettivo di ripristinare l'uguaglianza sociale.